Lezioni di Informatica
"Una volta che abbiate conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo" [ L. da Vinci ]
Informazioni sul Sito
N. visitatori  000064762  dal 21/01/2007  |   e-mail: ksoft64camera@gmail.com   
Cerca nel sito
Documenti collegati alla pagina
Associazioni
Le informazioni presenti nelle varie entità vanno legate tramite nessi logici. Infatti per definizione una base di dati è un sistema di archivi organizzati e collegati per la gestione di una problematica.
Le associazioni tra i dati sono importanti sia a livello concettuale che a livello logico

La molteplicità di un associazione è il numero di possibili istanze di un'entità che viene messo in corrispondenza con un'istanza dell'altra entità che partecipa all'associazione.

Il valore minimo può essere 0 (partecipazione facoltativa) oppure 1 (partecipazione obbligatoria).
Il valore massimo definisce la cardinalità e può assumere i valori 1 o N.
La cardinalità può dunque essere "a uno" oppure "a molti". Da ciò segue che, date 2 entità A e B, le associazioni possono essere:
  • uno a uno (1:1)
    1:1
    quando tra A e B vi è corrispondenza biunivoca, ovvero ad un'istanza di A corrisponde una ed una sola istanza di B. Infatti IDS risulta chiave primaria di entrambe le entità




  • uno a molti (1:m)
    uno a molti
    quando ad un'istanza di A corrispondono più istanze di B e non viceversa; in sostanza A predomina su B. Infatti IDS risulta chiave primaria in STUDENTE e chiave esterna in INTERROGAZIONE




  • molti a molti (m:n)
    m:n
    quando ad un'istanza di A corrisponde più istanze di B e viceversa; non vi è predominanza