Lezioni di Informatica
"Una volta che abbiate conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo" [ L. da Vinci ]
Informazioni sul Sito
N. visitatori  000063564  dal 21/01/2007  |   e-mail: ksoft64camera@gmail.com   
Cerca nel sito
Documenti collegati alla pagina
SQL
La diffusione del modello relazionale ha favorito l'uso prevalente di linguaggi non procedurali: in questo modo l'utente non ha la necessità di conoscere né le modalità con le quali le informazioni sono state fisicamente registrate, né i cammini per ritrovare le informazioni contenute nelle basi di dati.

Il linguaggio SQL (Structured Query Language) è un linguaggio non procedurale che è diventato uno standard tra i linguaggi per basi di dati relazionali.

Consente di:

  • definire la struttura delle relazioni del data base (funzioni di DDL - Data Definition Language)
  • modificare i dati (funzioni di DML - Data Manipulation Language)
  • gestire il controllo degli accessi (funzioni di DMCL - Data Media Control Language)
  • porre interrogazioni (QL - Query language)