Lezioni di Informatica
"Una volta che abbiate conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo" [ L. da Vinci ]
Informazioni sul Sito
N. visitatori  000070535  dal 21/01/2007  |   e-mail: ksoft64camera@gmail.com   
Cerca nel sito
Documenti collegati alla pagina
Libreria MySQL

Libreria di funzioni mysql

PHP permette l'accesso diretto a diversi gestori di database (DBMS); il più utilizzato è MySQL. Di seguito vengono elencate e spiegate le funzioni che fanno parte della libreria MySQL. Si noterà subito che tutti i nomi delle funzioni iniziano con mysql_ .

NOTA IMPORTANTE:

Nella nuova versione del linguaggio PHP (php 7.0) le seguenti funzioni non possono essere più utilizzate. Quindi gli sviluppatori php, già avvisati da circa 2 anni, dovranno trasformare il codice per quanto riguarda tali funzioni. [le nuove funzioni].

Connessione al DBMS e al database

mysql_connect (nome_server, nome_utente, password_utente);
Questa funzione attiva una risorsa ovvero il servizio MySQL su una macchina che fa da server: se la macchina è il nostro computer sul quale è installato il web server apache allora il nome_server sarà "localhost" oppure "127.0.0.1"; il nome utente sarà "root" (amministratore) e la password, se non definita dall'amministratore, sarà una stringa vuota (""). La risorsa viene assegnata ad una variabile che servirà ogni volta che dovremo fare qualche operazione su qualche database.

Esempio su server locale:
$c=mysql_connect("localhost", "root", "");

Esempio su server remoto
$c=mysql_connect("193.178.20.2", "utentexyz", "passwordxyz");


mysql_select_db (nome_database, risorsa_DBMS);
Questa funzione restituisce un valore booleano (vero/falso) e sceglie un database cui connettersi dopo che è stato attivato il servizio MySQL su una macchina server; la risorsa_DBMS è la variabile utilizzata nell'istruzione mysql_connect()
Esempio:
mysql_select_db ("gestione", $c);

Query

mysql_query (query (stringa), risorsa_DBMS);
Questa funzione attiva una risorsa ovvero una query SQL su un database al quale ci siamo connessi con la funzione mysql_select_db()
Esempio di query che preleva informazioni dalla tabella clienti:
$stringa="SELECT cognome, nome FROM clienti WHERE citta='Milano';";
$q=mysql_query($stringa, $c);
Esempio di query che aggiunge un nuovo cliente alla tabella clienti:
$stringa="INSERT INTO clienti (cognome, nome) VALUES('Verdi','Carla');";
$q=mysql_query($stringa, $c);

Funzioni collegate alle query

mysql_affected_rows (risorsa_DBMS);
Questa funzione restituisce un numero intero che indica quante righe sono state interessate da una query avviata con la funzione mysql_query()
Esempio:
Se attivo la seguente query
$stringa="SELECT cognome, nome FROM clienti WHERE citta='Milano';";
$q=mysql_query($stringa, $c);
con la seguente funzione
$x=mysql_affected_rows($c);
posso memorizzare in $x il numero di righe trovate.

mysql_fetch_row (risorsa_query);
Questa funzione restituisce una riga da una query avviata con la funzione mysql_query(). Ogni riga è un array formato dalle colonne della query.
Esempio:
Se attivo la seguente query
$stringa="SELECT cognome, nome FROM clienti WHERE citta='Milano';";
$q=mysql_query($stringa, $c);

con la seguente funzione
$riga=mysql_fetch_row($q);
prelevo una riga dalla query $q e la memorizzo nell'array $riga.
Se aggiungo
echo $riga[0], " ", $riga[1];
visualizzo il cognome ($riga[0]) e il nome ($riga[1]) separati da uno spazio.